Piranha Bytes Italia


Calendario CSP: 13 dicembre 2014

Si è aperta la casella numero 13, che riprende un lavoro iniziato tempo fa!

Un buon gioco ha bisogno di un po’ di zombie! E poiché ci sono zombie quasi ovunque, ci sono anche in Gothic 3. Meglio ancora, non abbiamo semplicemente zombie, ma abbiamo anche Hashishin. E cosa potrebbe battere gli zombie e gli Hashishin? Uno zombie Hashishin ovviamente!


< Torna alla pagina del calendario natalizio.


Calendario CSP: 12 dicembre 2014

Nella casella del 12 dicembre, il CST non ci propone nuovo materiale, ma ha pubblicato un comunicato, che vi riportiamo di seguito.

FACEBOOK, ARRIVIAMO!

Chi ha tempo non aspetti tempo, quindi i nostri sviluppatori sono impegnati come al solito con la CSP. Sono diversi i modi in cui vi teniamo aggiornati sull’evoluzione del nostro progetto. Sul nostro sito potete trovare articoli dettagliati, screenshot e interviste; nel nostro thread sul forum di worldofgothic.de è in corso una vivace discussione fra sviluppatori e fan; infine, nel nostro canale YouTube sono presenti tutti i nostri video. Tuttavia, abbiamo dovuto dire addio al nostro spazio sul forum JoWood, dato che, dopo il fallimento del publisher austriaco, non era stato giudicato sufficientemente attivo.
In tutto ciò, mancava però un componente: Facebook. All’inizio, quando abbiamo iniziato a lavorare alla CSP, Facebook non giocava un grosso ruolo. Chiaramente questo aspetto è cambiato drammaticamente e ora quest’azienda della Silicon Valley rappresenta la piattaforma sociale numero uno nella maggior parte dei paesi del mondo. Non c’è da sorprendersi quindi se in molti ultimamente ci hanno chiesto perché non eravamo attivi pure lì. Non possiamo lasciare inascoltate queste richieste, quindi, bando alle ciance: ecco il link per la nostra pagina Facebook (disponibile in tedesco e in inglese).
Supportateci e seguiteci su Facebook per essere sempre aggiornati sul CSP!

Traduzione italiana di -Henry-.


< Torna alla pagina del calendario natalizio.


Calendario CSP: 7 dicembre 2014

La settima casella è strettamente collegata alla sesta, perché ricompare Evert, che ci farà da guida, approfondendo il Nordmar nei suoi vari aspetti, comprese le novità introdotte dal CST.

“COMPENDIO DI EVERT SUL NORDMAR”

Di solito le uniche persone che passano di qui sono i cacciatori provenienti da Faring. Ma tu non sei uno di loro. Io sono Evert. Non so cos’hai da fare qui nel Nordmar, ma se posso darti un piccolo consiglio: prendi una guida. Potresti essere il guerriero più forte e indossare le pellicce più spesse, o qualunque altra cosa, ma sei un uomo morto se ti perdi qui nel Nordmar. Se ti fa piacere, potrei mostrarti il territorio. Dopotutto sono cresciuto proprio qui.

[ Leggi il resto dell’articolo! ]

Calendario CSP: 6 dicembre 2014

Con la casella 6, il CST ci regala un racconto ambientato nel Nordmar e dedicato al misterioso personaggio qui a fianco. Buona lettura!

IL LUPO NERO

Le impronte erano ancora fresche. Aveva smesso di nevicare mezz’ora fa. La neve era quasi immacolata. Giusto qua e là un corvo aveva lasciato l’impronta dei suoi artigli e sotto un albero si intravedevano le orme di un piccolo scoiattolo. E c’erano le tracce del cervo femmina. Evert allentò la cinghia che reggeva la sua faretra e la lasciò scivolare al suo fianco per poter afferrare le frecce più velocemente e facilmente. Poi iniziò a seguire le tracce.
Alla sua sinistra c’era un piccolo bosco con qualche dozzina di abeti, piegati sotto il peso della neve fresca appena caduta. Si accigliò vedendo che uno dei rami, non lontano da lì, era libero dal bianco manto. Un piccolo mucchio di neve sotto il ramo rivelava che era stato ricoperto dalla neve come gli altri fino a poco tempo prima. Evert raccolse il ramo. Non mancava solo la neve, ma verso la punta era pure privo di aghi. Solo alcuni di essi erano rimasti attaccati al legno, isolati e attorcigliati. Molti più aghi erano sparsi sul manto di neve sotto il ramo, ma la maggior parte mancava del tutto. Non aveva bisogno di abbassare lo sguardo verso le impronte per sapere con cosa aveva a che fare. Solo uno sventratore mangiava gli aghi dell’abete in quel modo. Per precauzione, afferrò la spada, magari la bestia era ancora vicina.

[ Leggi il resto dell’articolo! ]

Calendario CSP: 4 dicembre 2014

La quarta casella del calendario natalizio rivela una nuova armatura, non solo con alcune immagini, ma anche illustrandoci il retroscena della sua creazione.

LA NASCITA DI UN’ARMATURA

La procedura normale: l’ordine
Di solito qualcuno ci commissiona nuovo materiale attraverso il nostro forum interno e chi lo fa detta anche delle linee guida, per rappresentare sommariamente quale risultato si vuole ottenere. Quindi, la procedura normale è un lavoro “a contratto”.
Un lavoro non su ordinazione è l’eccezione, dato che di solito ci sono già abbastanza ordini in attesa di essere portati a termine. L’armatura che vi mostreremo oggi fa proprio parte di queste eccezioni, dato che è stata sviluppata senza che qualcuno ce lo chiedesse. Alla fine, il risultato finale è piaciuto così tanto al nostro team che abbiamo deciso di inserirla comunque nel gioco.

[ Leggi il resto dell’articolo! ]