Notizie


Preoccupazioni per Piranha Bytes: cosa sta succedendo agli sviluppatori di Gothic, Risen ed Elex?

Come un fulmine a ciel sereno, ieri ho letto prima su Multiplayer.it e successivamente su altre testate videoludiche italiane e straniere la notizia; in quel momento non ho trovato prima di tutto il coraggio e poi le parole per fare una notizia di mio pugno…
Stamattina analizzando tutte le coincidenze e gli indizi, i dubbi ci sono, alcuni preoccupanti altri un po’ meno ma resta il fatto che sono troppi. Questo non significa che i Piranha Bytes siano spacciati e l’unica certezza è che THQ Nordic dovrà dare spiegazioni in modo ufficiale a breve, pressata anche dalle varie community, soprattutto quella tedesca.
Noi anche se siamo in minoranza come community italiana, allo stesso modo delle altre siamo preoccupati e personalmente parlo a nome mio e del team Piranha Bytes Italia rattristati, visto il legame sentimentale per i Piranha Bytes e le sue saghe; io e man mano tutti gli altri ragazzi abbiamo iniziato circa 20 anni fa prima come utenti e giocatori appassionati di Gothic 2 e successivamente, abbiamo preso Gothic Italia (che sarebbe stato spacciato) e abbiamo portato avanti questa passione fino ad oggi, nonostante tutti i cambiamenti che ci sono stati nelle nostre vite private e… se ci saranno drastici cambiamenti in futuro, noi saremo sempre qui con tutti voi!

Vi aggiorneremo appena ci saranno sviluppi sulla questione. Per ora e per dovere di cronaca, in seguito la notizia originale tradotta dal tedesco all’italiano di Gamestar.de.

Alcuni fan stanno attualmente esprimendo preoccupazioni sullo studio di sviluppo tedesco, tra l’altro a causa del sito web inattivo. Riassumiamo la situazione attuale delle informazioni.

Stiamo ricevendo un numero crescente di richieste di informazioni da parte di lettori preoccupati per lo studio di sviluppo dei Piranha Bytes. Le ragioni sono molteplici, tra cui il sito web attualmente inattivo, sul quale è ancora visibile solo il logo della società.
Per molti della comumunity di GameStar (e non solo), Piranha Bytes ha un importante significato personale in quanto è uno dei più noti studi di sviluppo tedeschi. E, naturalmente, nei nostri forum ci sono molti fan di Gothic fin dall’inizio che vorrebbero che facessimo qualche ricerca sull’argomento. Anche alcuni utenti del forum World of Players esprimono preoccupazione per il futuro dello studio e si chiedono se sarà colpito dalle misure di riduzione dei costi del Gruppo Embracers.
Per questo motivo abbiamo voluto riassumere i punti più importanti in un unico articolo, sperando di fare chiarezza sulla situazione, anche se per il momento non possiamo dare risposte definitive. Al momento non siamo a conoscenza di un’imminente chiusura o riorganizzazione dei Piranha Bytes.

Qui riassumiamo per voi da dove provengono le preoccupazioni e ciò che sappiamo sull’attuale situazione degli sviluppatori di Gothic, Risen ed Elex.

Perché i fan sono preoccupati in questo momento?
[ Leggi il resto dell’articolo! ]

CSP – CALENDARIO NATALIZIO ITALIANO 2023

Eccoci! Come vi avevamo promesso, il Calendario Natalizio del Community Story Project è disponibile in italiano. Sarò breve, senza girare ulteriormente il coltello nella piaga: quest’anno è andata così, ogni anno, per ben 14 anni, abbiamo rilasciato il calendario dell’avvento dal 1 dicembre al 24, giorno per giorno – casella per casella, ma per farlo, come potete ben immaginare, i lavori di traduzione e quant’altro devono necessariamente iniziare almeno un mesetto prima. Nei precedenti anni diciamo che è andata così… quest’anno abbiamo lavorato alla traduzione del calendario fino a ieri perchè il materiale da tradurre dal Community Story Team ci arrivava quasi giorno per giorno, soprattutto per quanto riguarda i filmati che quest’anno occupano gran parte delle caselle. Potete anche immaginare, visionando i video, che oltre a tradurre, in questo caso, dal tedesco all’italiano i dialoghi dei sottotitoli bisogna poi modificare il video e ricaricarlo sul canale YouTube… e come potete sempre immaginare, tutto questo lo facciamo nel tempo libero (che è sempre limitato).

Pazienza, l’importante è averlo completato. Colgo l’occasione di ringraziare, per l’immensa pazienza e la disponibilità oltre ogni limite, Lorenz Cuno Klopfenstein “Lck” per la traduzione e Gianmarco Giuliana “Warg” per il montaggio… e me stesso per aver compilato sul sito tutto questo materiale. Ovviamente ringrazio anche il resto dei ragazzi del team per il supporto quando ce ne è stato bisogno!

Aaahhh!!! Dimenticavo!!! Cliccate qui per il Calendario Natalizio.

AUGURI di Buone Feste da PIRANHA BYTES ITALIA!

Sezioni: 

Calendario CSP: 24 dicembre 2023

Siamo giunti all’ultima casella di questo calendario dell’avvento 2023… e non scrivo altro! 😅
In questo video il CST ci porta ad Okara, il covo segreto dei ribelli. Andiamo a vedere com’è la situazione!



Tanti auguri di Buon Natale da parte del team del CSP!


Crediti Calendario dell’Avvento 2023:

  • abihash
  • chris-40
  • Askanius
  • Gregox
  • MadFaTal
  • mszkb
  • Robespier
  • Seeev
  • TrueCore

Un ringraziamento speciale a Piranha Bytes Italia e Gothic Up per aver tradotto il Calendario dell’Avvento per le community italiana e polacca.


< Torna alla pagina del calendario natalizio.


Sezioni: 

Calendario CSP: 23 dicembre 2023

Siamo ormai alla fine di questo calendario e il CST ci mostra un trovata ingegnosa quando nel gioco riusciamo comunque ad accedere dove non si potrebbe, sfruttando “entrate secondarie” che con un po’ di impegno si possono attraversare!

Cosa fate quando dei visitatori che non sono stati invitati si intrufolano nelle vostre stanze? Giusto, si mette una grata davanti.


< Torna alla pagina del calendario natalizio.


Sezioni: 

Calendario CSP: 22 dicembre 2023

In questo nuovo video, prima di arrivare al centro del clan del Fuoco nel Nordmar, incontriamo la moglie del capovillaggio. Seguendo la conversazione, ci sarà anche da ridere a proposito dei maghi del monastero, ma lo stile di vita degli abitanti di queste terre fredde viene incarnato in modo perfetto in quest’ultimi dialoghi!



< Torna alla pagina del calendario natalizio.


Sezioni: 

Calendario CSP: 20 dicembre 2023

Via al settimo e ultimo video episodio dedicato alle “Cronache della marca occidentale”, nuovo latifondo creato dal CST, dove come abbiamo già scritto e come avete potuto scoprire visionando tutte le parti, sono presenti nuovi insediamenti, nuove missioni, nuovi personaggi e nuovi dialoghi.
In quest’ultimo episodio, si concludono i compiti che abbiamo accettato e come piccola ma importante chicca: conosciamo un orco, la sua storia e grazie a questi nuovi dialoghi apprendiamo (almeno in parte) quello che c’è dietro alla guerra tra orchi vs. umani e all’invasione del regno di Myrtana!


Cronache della marca occidentale – Parte sette


> Vai alla casella del sesto video episodio.


< Torna alla pagina del calendario natalizio.

Sezioni: 

Calendario CSP: 19 dicembre 2023

In questo calendario mancava la casella dedicata ai: “bugs duri a morire”, eccola tutta per voi:


Quando inseriamo nuovi edifici nel CSP e modifichiamo le aree, avvengono degli errori che sono quasi impossibili in aree esistenti. In questo caso, abbiamo corretto alcuni errori che sono sorti a causa di nuove rovine del castello.

Ovviamente non c’erano buchi neri dove sorgeranno le rovine del CSP. Gli oggetti a terra, per esempio, venivano mostrati e potevano essere raccolti, anche se visivamente erano molti di più.


Alcuni forzieri potevano essere aperti solo dagli “uomini serpente” e richiedevano alcune contorsioni per poter essere correttamente di fronte ad essi.


E le texture al bordo della muratura sembravano cemento levigato invece di pietra naturalmente erosa.


E, come nel calendario dell’anno scorso, possiamo dirvi che trovere tutto ciò fixato nella versione finale del CSP!


< Torna alla pagina del calendario natalizio.