Video


ELEX – La fazione dei Fuorilegge

Il deserto di Tavar – caldo, polveroso e letale. Al termine dei conflitti territoriali, questo buco dimenticato da Dio era l’ultimo posto che qualcuno volesse chiamare casa.
Vista la mancanza di alternative, però, i sopravvissuti indigenti e gli esiliati si sono rifugiati qui e hanno unito un po’ alla volta le forze, diventando un’unica e pericolosa fazione: i Fuorilegge.


Torna alla pagina delle fazioni di ELEX.


CSP – Speciale Pasqua 2017 – Geldern

In occasione di Pasqua, il CST ha preparato un interessante video, in cui l’eroe trascorre del tempo a Geldern, interagendo con dei personaggi introdotti proprio dalla modifica.
All’inizio compaiono due libri-in-game, che narrano la storia di Geldern, svelandoci antefatti che gettano luce su alcune delle novità proposte dal CSP nel mondo di Gothic 3. Non vi resta che guardare il video per leggere la traduzione!

Poi noterete sicuramente alcuni cambiamenti in città: alcuni locali, abbandonati a se stessi nel gioco originale, sono stati sistemati e riorganizzati; Geldern è più viva che mai, piena di persone che indossano abiti del tutto nuovi e ben diversificati gli uni dagli altri; per non parlare delle numerosissime linee di dialogo aggiunte e doppiate!

Di seguito il video e un riassunto del contenuto dei vari dialoghi.

[ Leggi il resto dell’articolo! ]

ELEX – La fazione dei Berserker

Avendo trovato il modo di trasformare l’Elex in mana puro, i Berserker stanno trasformando le terre devastate di Magalan in rigogliose e vive distese boschive. Dalla loro capitale Goliet, in Edan, loro esplorano il mondo per trovare luoghi dove piantare i loro “cuori del mondo”, enormi piante capaci di rivitalizzare il pianeta.
I Berserkers rifiutano ogni tipo di tecnologia, le loro città sembrano come nel Medioevo. Quando è ora di combattere si affidano a spade, asce, archi e… magia!


Torna alla pagina delle fazioni di ELEX.


GRM – Demo 2017

Il team che sta realizzando il Gothic Reloaded Mod sta ancora lavorando sui livelli sottoterra, per cui ha deciso di creare una pagina, oltre al suo sito ufficiale, dedicata alla demo con tutte le informazioni al riguardo. Quest’ultima è limitata al solo primo capitolo della storia originale del primo Gothic. Questo significa che potrete visitare la Vecchia Miniera, così come tutti i campi della Colonia ed entrarne a far parte.

Procedura d’installazione e Download

  1. installare il primo Gothic originale, non importa se è la versione fisica o quella digitale (Steam o GOG);
  2. scaricare l’eseguibile del Gothic Reloaded Mod e avviarlo; durante l’installazione verranno installati automaticamente i vari programmi che servono al funzionamento delle mod del primo Gothic (PlayerKit, SystemPack…);
  3. prima di terminare l’installazione ci sono delle scelte opzionali, come scegliere di installare e attivare il ‘Render Dx11’, alcuni livelli grafici come il filtro anisotropico e l’antialiasing, la violenza/sangue e la trasparenza o meno della barriera…;
  4. terminata l’installazione, potrete avviare il Gothic Reloaded Mod dall’apposita iconina sul desktop.

Requisiti di sistema

  • CPU: Dual Core con almeno 3 GHz
  • RAM: 4 GB
  • Sistema Operativo: Windows 7 o superiore
  • Scheda video: scheda grafica con supporto a dx11 con almeno 2GB di vRAM
  • Scheda audio: sì
  • Spazio libero sul disco: 2 GB

Per qualunque problema tecnico, gentilmente, segnalatelo (ovviamente in inglese) nell’apposito guestbook del sito ufficiale del Gothic Reloaded Mod, e per problemi minori relativi alle varie compatibilità, a problemi di sottotitolazione in italiano, oppure semplicemente se siete alla ricerca di consigli, potete sempre scriverci nellaarea dedicata nostra Chat dedicata.


Ringraziamo, ma non per ultimo, il nostro ex-membro dello staff di PiranhaBytesItalia Alessandro Timpone aka ‘Melvasul‘, l’italiano ‘infiltrato’ nel team del Gothic Reloaded Mod, che ha tradotto e creato la pagina italiana e che continuerà a supportare e ad aggiornare il tutto!


Qui sotto potete vedere una carellata di screenshot ed un video di questa demo.

[ Leggi il resto dell’articolo! ]

Calendario CSP: 24 dicembre 2016

24 dicembre, si è aperta l’ultima casella, che ci mostra un bella sorpresa, pronta a colmare una delle carenze di Gothic 3. Molti si saranno sicuramente meravigliati che il monastero dei Maghi del Fuoco nel Nordmar fosse così piccolo e spoglio, nonostante fosse il luogo d’origine del culto di Innos. E qui che è intervenuto il CSP, modificando l’ambiente e creando nuovi edifici: anzitutto una chiesa, che richiama alla mente quella del monastero di Gothic 2, ma anche nuovi interni, una cripta…
Non vi resta che dare un’occhiata al video e ai numerosi screenshot, che mostrano nel dettaglio queste novità!

[ Leggi il resto dell’articolo! ]

Calendario CSP: 18 dicembre 2016

Il “testo parlato” sarà una opzione disponibile nell’installazione del CSP. Si potrà utilizzare a piacimento, non è indispensabile ai fini dell’aggiornamento. Al momento questa funzione è prevista solo nella versione tedesca ma potrebbe risultarne un perfezionamento dell’atmosfera generale in combinazione con i sottotitoli inglesi. Per la versione italiana non è prevista nessuna funzione al riguardo ma quasi sicuramente si potrà combinare la versione tedesca con i sottotitoli italiani.
Nel seguente video potete ascoltare il risultato del programma di sintesi vocale usato dal CST in tedesco.


< Torna alla pagina del calendario natalizio.


Calendario CSP: 12 dicembre 2016

Stavolta ci viene proposto un video di gameplay del CSP, in cui l’eroe deve affrontare una nuova missione a Montera, interagendo con diversi personaggi, alcuni già noti al pubblico, altri introdotti proprio dal CSP. Eccovi un riassunto del video, intitolato “Cinghiali inferociti – Guai grossi a Montera“, e delle annotazioni che compaiono nel diario al minuto 7:07.

[ Leggi il resto dell’articolo! ]