Screenshot


Sezioni: 

Tutte le informazioni che riguardano Risen 3!

Come annunciato nella precedente notizia, nell’attuale edizione di PC Games, si trova il primo reportage del nuovo gioco dei Piranha Bytes: il terzo episodio della saga di Risen, col sottotitolo “Titan Lords”.

World of Risen, ha raccolto una sintesi delle informazioni più importanti e il nostro Lck le ha localizzate in italiano!


Su otto pagine la rivista racconta in dettaglio le prime informazioni sul nuovo titolo. Ad esempio viene rivelato che Risen 3 introduce un nuovo eroe, anche se il vecchio eroe e diversi personaggi degli episodi precedenti saranno presenti nella storia. La trama si concentrerà nuovamente sui titani “Ismael” e “Ursegor”, presenti già in Risen. Nell’affrontarli, anche i maghi ed i loro incantesimi avranno di nuovo un ruolo più importante.

Il mondo in cui è ambientato Risen 3 si rifà ai primi Gothic dei Piranha Bytes, con grandi distese boschive e rocciose. Ciononostante, saranno presenti anche molte zone dal clima mediterraneo o tropicale. I Piranha Bytes intendono offrire una varietà maggiore in termini di ambientazione. Il direttore del progetto, Björn Pankratz, durante l’intervista col redattore di PC Games, Peter Bathge ha affermato che ci sarà più spazio per il “lore”, la storia del mondo nel quale si divincola la trama del gioco, presente grazie a scritti, dialoghi ed oggetti. Saranno presenti anche più gilde alle quali appartenere, con più libertà di scelta per il giocatore.

Anche il sistema di combattimento subirà varie modifiche: oltre ai moschetti saranno presenti armi a distanza più tradizionali, come gli archi. Nel combattimento ravvicinato invece sarà possibile esibirsi in varie combo, mentre sarà possibile parare gli attacchi dei mostri con le armi bianche. L’articolo contiene anche una breve intervista con Björn Pankratz, durante la quale si affronta anche il discorso dei tool per il modding. Molto interessante è anche l’esame critico del predecessore, Risen 2, dal punto di vista dei Piranha Bytes stessi: si affrontano punti positivi e negativi che secondo i creatori hanno influenzato la vita del loro gioco di ruolo piratesco, e che possono essere sfruttati per rendere il seguito migliore.

Peter Bathge conclude l’articolo con due opinioni differenti: la prima per i fan insoddisfatti di “Risen 2”, la seconda da un punto di vista ottimistico. Il primo termina col giudizio “buono“, mentre l’altro con un incoraggiante “molto buono”.


[ Leggi il resto dell’articolo! ]

CSP – 3° domenica d’Avvento 2013

Ecco la casella del terzo avvento, dedicato al Community Story Project!

“I nomadi, come suggerisce il nome, non hanno abitazioni permanenti e si spostano continuamente. Tuttavia, i nomadi di Gothic 3 deludevano sotto questo aspetto, non essendo, di fatto, più nomadici di altri gruppi, per esempio i ranger o i banditi. Sebbene il motore di gioco non consenta spostamenti casuali dei PNG o grandi migrazioni, abbiamo voluto aggiungere un po’ di dinamicità al mondo di gioco e trasmettere al giocatore l’idea che i nomadi cambino davvero la propria posizione di tanto in tanto.

[ Leggi il resto dell’articolo! ]

CSP – 2° domenica d’Avvento 2013

Ecco la casella del secondo avvento, dedicato al Community Story Project!

“Se vi ricordate il nostro precedente calendario, vi ricorderete che abbiamo creato svariate nuove texture delle facce per i Nordmariani per dare loro una caratterizzazione unica e anche per differenziare meglio la loro cultura e quella myrtaniana.

Ora faremo la stessa cosa con gli abitanti del Varant. Vogliamo che gli Hashishin e i Nomadi risultino particolari se paragonati alle altre persone che vivono nel nord, questo per creare un mondo più credibile e versatile, oltre a rimarcare le differenze tra i loro climi e la loro cultura. Nel caso degli abitanti del deserto, non sono biondi né rossi né con trecce nei capelli o con dei complessi tatuaggi facciali, ma hanno pelle scura, così come i capelli.

[ Leggi il resto dell’articolo! ]

Calendario CSP: 20 dicembre 2012

Si è aperta anche la casella 20!

“Come sapete almeno dal calendario dello scorso anno, vogliamo arricchire il Varant di una popolazione civile che segue sì il culto di Beliar e crede nel suo prescelto Zuben, però svolge anche delle professioni normali, invece di combattere per gli Hashishin ed il loro leader. Abbiamo già presentato due capi d’abbigliamento di questi cittadini in una notizia del calendario 2011.

Anche tra questi comuni cittadini ci sono alcuni personaggi “ben nutriti”. Tuttavia, siccome i vestiti per personaggi robusti del Varant compaiono soltanto nella colorazione ufficiale degli Hashishin, quegli abiti saranno riservati ai personaggi con un ruolo “ufficiale” come Gonzales e Khabir. I commercianti benestanti potranno invece indossare questi nuovi indumenti:”

[ Leggi il resto dell’articolo! ]

Calendario CSP: 14 dicembre 2012

ll CST, per la seconda volta in questo calendario, oggi ha voluto mostrarci alcuni dei nuovi visi che hanno creato.

“Dopo esserci occupati degli uomini del Nordmar, dovevamo fare chiaramente qualcosa anche per le donne. Abbiamo cercato anche in questo caso di rendere i loro volti più vari creando e ricolorando le mesh dei capelli.”

Volti femminili nordmariani

< Torna alla pagina del calendario natalizio.


Calendario CSP: 13 dicembre 2012

Oggi casella dedicata ai banditi! Come sempre, di seguito c’è la traduzione.

“I banditi in Gothic 3 sono poco più che carne da macello e in questo senso non c’è molto che li distingua dagli altri ‘mostri’. Ovviamente non cambieremo del tutto questa situazione, poiché i banditi sono persone che tendono imboscate, uccidono altra gente e non sono spesso particolarmente disposti a fare una piacevole chiacchierata con voi. Ciononostante, potrete parlare con alcuni di loro ed anche cooperare con loro. C’è una serie completa di missioni legate ai banditi ad aspettare i giocatori più intelligenti!

Di conseguenza abbiamo dovuto, naturalmente, porre più attenzione su di loro, di quanto abbiano fatto i Piranha Bytes. Eravamo ‘turbati’ soprattutto dalle loro protezioni, non solo perché usano la stessa mesh con una texture differente (come pure alcune armature dei ribelli e dei mercenari degli orchi), ma anche perché pensavamo fosse piuttosto strano che i banditi indossassero una sorta di uniforme.

[ Leggi il resto dell’articolo! ]

Calendario CSP: 12 dicembre 2012

Si è aperta anche la casella del 12 dicembre!

“In tutto il Nordmar, l’eroe sente spesso parlare degli Sterminatori di Orchi, e tra i personaggi comuni, privi di un nome proprio, ve ne sono molti di loro. Tuttavia finora non è mai stato davvero chiaro cosa li distinguesse esattamente dai normali guerrieri dei vari Clan.

Per cominciare, nel CSP, quella che vedete qui sotto sarà la loro armatura. Gli Sterminatori di Orchi saranno equipaggiati con questa loro speciale armatura, mentre i normali guerrieri manterranno la loro vecchia armatura.

[ Leggi il resto dell’articolo! ]

Calendario CSP: 6 dicembre 2012

Come promesso nella prima casella, il CST ci ha proposto altri screenshot relativi al progetto di revisione di tutte le armi presenti in Gothic 3. Il loro obiettivo è sempre lo stesso: renderle più realistiche e al contempo aggiungere più dettagli, come potete notare anche in alcuni vecchi screenshot.

Potere degli Antenati Spada dell’Ordine
Originale
Originale
CSP
CSP
Originale
Originale
CSP
CSP
Spada del Paladino Spada degli Antenati
Originale
Originale
CSP
CSP
Originale
Originale
CSP
CSP

< Torna alla pagina del calendario natalizio.


Calendario CSP: 2 dicembre 2012

Si è già aperta la casella del 2 Dicembre!

“Abbiamo sempre pensato che il numero limitato di facce e l’uso eccessivo di personaggi calvi danneggiassero l’atmosfera di Gothic 3. Questo si poteva notare soprattutto con gli abitanti di Nordmar, alquanto deludenti se messi in relazione con gli screenshot che anticipavano l’uscita del gioco, in cui invece avevano uno stile assai peculiare.”

Immagini pre-release di Gothic 3
[ Leggi il resto dell’articolo! ]