CSP


Calendario CSP: 6 dicembre 2015

Il CST aveva già rivelato l’esistenza di una nuova abilità dedicata alla fabbricazione di artefatti, ispirata a quella di Risen. Nella sesta casella, ci spiega meglio come funziona questo nuovo talento “Fabbrica artefatti“.
Da quando decisero di introdurlo in Gothic 3, hanno cercato di perfezionarlo in modo che lo stesso giocatore si accorga del potenziamento delle capacità. Perciò nel CSP non sarà solo possibile fabbricare amuleti e anelli, ma anche combinarli tra loro in artefatti ancora più potenti, man mano che aumenta l’abilità nell’arte della forgiatura e tramite i modelli di fabbricazione.
A causa del gran numero di modelli disponibili, nella schermata dei documenti è stato creato un nuovo menù apposito per essi. Nel modello sottostante, potete vedere il risultato della combinazione di un amuleto di forza e di uno di destrezza.


< Torna alla pagina del calendario natalizio.


Calendario CSP: 4 dicembre 2015

Nel CSP sono stati modificati molti amuleti e anelli, per poter distinguere meglio gli uni dagli altri. Ma, come si dice, un’immagine vale più di mille parole, perciò date un’occhiata sotto al paragone tra i vecchi e i nuovi modelli: l’Amuleto degli Hashishin, l’Amuleto della resistenza, l’Amuleto dell’abilità venatoria, l’Amuleto dei Druido, l’Amuleto del cacciatore, l’Amuleto del mago, l’Amuleto della protezione dal fuoco, l’Antico anello dell’alchimista, l’Anello della protezione dal ghiaccio, l’Anello della difesa; l’Anello della magia, l’Anello della forza e l’Anello di protezione dalle armi.
L’altro motivo alla base della revisione delle icone è che il CST voleva dare agli anelli e amuleti un aspetto che corrispondesse ai loro nomi e alle loro caratteristiche. Per esempio, l’anello dell’alchimista adesso ha un fiore in cima, che si adatta bene al tipo di lavoro svolto dagli alchimisti con le piante.


< Torna alla pagina del calendario natalizio.


Calendario CSP: 2 dicembre 2015

Oltre alla schermata del personaggio, anche gli altri menù sono stati revisionati. Nella maggior parte dei casi questa scelta è stata fatta in modo da evitare discussioni sull’abbreviazione dei nomi e da ottenere maggiore spazio per descrizioni più lunghe e appropriate.
Sarete sicuramente soddisfatti delle nuove categorie degli Artefatti e degli Oggetti delle Missioni nell’inventario, così come dei modelli per fabbricare artefatti e scrivere pergamene nella schermata dei documenti. In questo modo l’inventario risulta molto più ordinato.
Alla fine è stato un bene che Gothic 3 sia stato programmato ai tempi dei monitor 4:3. Ci sono infatti pixel inutilizzati ai margini dello schermo, che capitano a pennello. Anche se non si tratta di tanto spazio, fanno comunque una grande differenza, come potete vedere nelle seguenti immagini.

[ Leggi il resto dell’articolo! ]

Calendario CSP: 1 dicembre 2015

Si è aperta la prima casella, dove ci sono due screenshot di confronto tra l’originale e il nuovo pannello del personaggio. Nel riquadro dell’esperienza (Erfahrung) si vede a quale fazione si appartiene e quale rango si è raggiunto. All’inizio di Gothic 3, naturalmente, il rango è di avventuriero, senza gilda.
Prestando attenzione al nuovo pannello, si può notare che le abilità sono state riorganizzate e che sono tutte grigie, perché con il CSP l’eroe non avrà già appreso alcune abilità, ma partirà da zero.


< Torna alla pagina del calendario natalizio.