Modding Gothic 3


Calendario CSP: 11 dicembre 2022

Il team del CSP, in questa casella ci mostra che nel corso dello sviluppo di diversi contenuti, hanno adoperato più volte la “chirurgia estetica” per migliorare sopratutto i volti di alcuni personaggi, che inizialmente sembravano andare bene ma successivamente hanno modificato per una resa migliore.< Nelle prime fasi del CSP, abbiamo creato un sacco di contenuti che poi siamo andati a rimaneggiare nel corso dello sviluppo, in quanto non si adattavano più allo stato corrente del progetto o per problemi vari. Nel caso di Uruquart, un PNG che incontrerete nel gioco, il cambiamento è dovuto a un bug: non riusciva a muovere le labbra. Nel sistemare il problema, gli abbiamo fatto anche un lifting.  
Vecchio volto CSP
Nuovo volto CSP
  < Torna alla pagina del calendario natalizio.  

Calendario CSP: 10 dicembre 2022

Tutti apprezzeremo di questa casella, la cura nei dettagli che il CST da anni ci mette per migliorare le vesti delle danzatrici del Varant!

Le danzatrici del Varant indossavano tutte gli stessi abiti nella versione base di Gothic 3, il che faceva sembrare che ci fosse una sorta di uniforme. Nella casella 21 del calendario dell’avvento 2021 vi avevamo già mostrato un nuovo abito per loro. Ora ne abbiamo aggiunto un altro, anche questo piuttosto succinto, ovviamente a causa delle temperature estremamente alte del Varant.



< Torna alla pagina del calendario natalizio.


Calendario CSP: 9 dicembre 2022

In tutti questi anni abbiamo scoperto che durante lo sviluppo di Gothic 3, i Piranha Bytes hanno tagliato parecchi contenuti.
Il CST scavando nel codice di gioco ne ha riesumati un bel po’ e questo è davvero notevole!

Nei calendari dell’avvento passati, vi abbiamo già presentato dei ritrovamenti che sono emersi scavando a fondo nel codice.


Ci sono venuti i capelli dritti in testa, perché davvero non ci spieghiamo come mai una coda di cavallo così bella non sia finita nella versione finale.
  < Torna alla pagina del calendario natalizio  

Calendario CSP: 8 dicembre 2022

Sempre sul discorso della cura maniacale dei dettagli, in quest’altra casella il CST ha aggiunto al mondo di Gothic 3 un altro tocco credibile.

In Gothic 3 troverete diverse torce che illuminano il mondo durante la notte. Ma che fine han fatto i lampioni, che esistevano già in Gothic II? Non è credibile che questa tecnologia più avanzata fosse conosciuta su Khorinis, ma non nella capitale dell’impero. Perciò, nel CSP in futuro accenderemo anche un po’ di lampioni.



< Torna alla pagina del calendario natalizio.


Calendario CSP: 7 dicembre 2022

“È Gugel, non Google”. Il CST a volte cerca di essere sarcastico… a voi giudicare se ci riesce!

No, non ci siamo sbagliati, anche perché il CSP ha ben poco a che spartire con il famoso motore di ricerca. Di sicuro ha molto più a che fare con la tradizionale cappa medievale, che ben si adatta anche al mondo di gioco di Gothic 3. Potrete vedere alcune persone che indossano il Gugel all’interno del CSP. Una piccola chicca a margine: questa cappa ha dato il suo nome anche alla torta Gugelhupf, un dolce austriaco diffuso in tutta l’Europa Centrale.



< Torna alla pagina del calendario natalizio.


Calendario CSP: 6 dicembre 2022

Il CST, in questa sesta casella ci mostra il primo video del calendario:
“Gli incantesimi che vengono dal cuore”.

I cuori di golem offrono magia alla portata di tutti. Non servono le abilità di un mago per usarli. Questa popolare forma di magia proveniente dal primo Gothic fa ritorno nel CSP. Tuttavia, non pensiate che renderà inutili gli incantesimi normali. Gli incantesimi dei cuori sono più deboli e richiedono più mana. Il grosso vantaggio dei cuori è che, proprio come le rune, possono essere usati un numero illimitato di volte.


< Torna alla pagina del calendario natalizio.