Risposte di Deep Silver – Parte 3ª


Pubblichiamo adesso la terza serie di risposte ufficiali di doberlec* postate sul nostro forum Deep Silver e tradotte in italiano per voi utenti.

*Nota bene. Poiché doberlec ha lasciato Deep Silver per motivi personali a fine novembre 2011, egli è stato sostituito da Gadwyn (alias di Daniel Langer, International Community Manager Deep Silver), il quale farà al meglio lo stesso lavoro di Daniel “doberlec”.

FrancyTheKing: 1) Può descriverci la colonna sonora del gioco? Sarà come quella di Risen oppure qualcosa di simile al primo capitolo di Gothic?

2) Saranno presenti caratteristiche già viste nella saga di Gothic in Risen 2? O sarà un gioco completamente differente?

doberlec: 1) È difficile comparare la colonna sonora di Risen 2 con quella di Risen o della serie di Gothic, dato che include diversi nuovi strumenti mai introdotti in precedenza. Come forse saprete, c’è una famosa citazione che dice: Scrivere di musica è come danzare di architettura. 😉

2) Il gruppo di base dei Piranha Bytes non è cambiato molto dai tempi di Gothic e, dato che Risen 2 sarà un GDR d’azione in un open world, ritroverete certamente lo stile di Gothic e Risen in tutto Risen 2. Come di consueto, le diverse idee che hanno determinato il successo dei precedenti giochi sono state reintrodotte, altre che non hanno ricevuto molti consensi sono state messe da parte. Per i Piranha Bytes lo sviluppo di un gioco è come un viaggio; nessun gioco è mai stato come il precedente per loro, questo perché tendono anche a sperimentare con le loro meccaniche di gioco.

gugand: Lei e i Piranha Bytes avete affermato che potremo scegliere una fazione, ma avete anche detto che diventeremo dei pirati verso la fine del gioco. Cosa significa questo?
Potremo apprendere tutte le abilità dei pirati terminando il gioco, qualunque sia la fazione che sceglieremo, oppure no?

doberlec: Parlare delle fazioni è stato abbastanza difficile finora, perché non avevamo ancora rivelato la funzione della nave. Poiché all’E3 abbiamo riferito che potrete possedere una nave con un vostro equipaggio, questo mi rende piú semplice adesso spiegarvi come funzionerà il sistema di fazioni presenti nel gioco. Cominciamo con alcuni fatti:

a) inizierete il gioco come membri dell’Inquisizione con lo scopo di infiltrarvi nella fazione dei Pirati, ma presto o tardi diventerete voi stessi capitano dei pirati;

b) ci saranno altre fazioni nel gioco con le quali potrete relazionarvi durante le vostre avventure; inoltre, ognuna di queste fazioni avrà anche la propria ed esclusiva serie di missioni;

c) le vostre decisioni determineranno come la storia progredirà, la composizione del vostro equipaggio e le vostre abilità; quindi no, non potrete mai apprendere tutto nel gioco in un’unica sessione. La nave è importante perché avrà per voi una funzione simile a quella di una base mobile. Dato che in molti si sono lamentati di Risen per il fatto di non aver avuto l’opportunità di poter creare un piú profondo legame emozionale con alcuni dei personaggi del gioco, adesso abbiamo deciso di introdurre una meccanica che consenta al giocatore di ricevere un riscontro addizionale dal suo equipaggio e che permetta anche di portare alcuni di essi con sé sulla terra ferma.

Rhobar: 1) Ho letto in una recente anteprima che all’aumento del livello del personaggio corrisponde un incremento delle mosse dello stesso disponibili per il giocatore, persino con delle animazioni addizionali. È vero questo? Se sí, cosa significa esattamente? Vuol dire che vedremo delle animazioni supplementari in seguito al miglioramento di una particolare abilità (come in The Witcher), oppure significa che l’abilità del personaggio verrà incrementata automaticamente al passaggio di livello? Sfortunatamente, l’articolo non era molto chiaro su questo.

2) Ho letto anche che “diventeremo sicuramente dei pirati nel gioco” ed ho pensato che, se interpreto letteralmente questa frase, tale conseguenza sembra quasi inevitabile ad un certo punto del gioco. Non crede che il gioco potrebbe diventare un po’ troppo banale e prevedibile cosí? In tutti i giochi dei Piranha Bytes viene lasciato tutto alla libera scelta del giocatore chi diventare: se un paladino piuttosto che un mago o un mercenario e cosí via. Perché invece dovremo inevitabilmente diventare dei pirati in Risen 2? Capisco bene che i pirati giocano un ruolo centrale nel gioco, ma è possibile che non ci sono fazioni alternative che ci consentono di giocare in modo da poter scegliere in maniera indipendente almeno?

3) Ho visto uno screenshot nel quale si trovano dei dialoghi e le lettere dei sottotitoli sono in maiuscolo. Visti cosí, non sembravano molto leggibili, e mi hanno dato l’idea di dialoghi urlati fra i personaggi. È soltanto una soluzione temporanea o è una scelta definitiva?

doberlec: 1) Come in Risen, il linguaggio del corpo è molto importante in Risen 2. Si può dire che, in base alle vostre mosse, potrete anche individuare meglio la vostra inclinazione in combattimento quando si apprenderanno le relative abilità. Questo, comunque, non avrà nulla a che fare col come acquisirete tali abilità, cosa che è molto simile alle meccaniche di gioco di Risen. Il linguaggio del corpo è anche importante perché in Risen 2, come in ogni altro gioco pubblicato dai Piranha Bytes, non vengono date indicazioni al giocatore su qual è il livello degli avversari, a meno che non li si attacchi e si osservino le loro mosse.

2) In Risen 2 diventerete pirati, perché la trama è stata sviluppata in tal senso (leggi la risposta alla domanda di gugand). Comunque questo non significa che non potrete incontrare altre fazioni e svolgere missioni esclusive per quest’ultime. La ragione per la quale ci sarà un significativo rafforzamento della componente narrativa in Risen 2 è legata ad una maggiore qualità dei dialoghi; gli autori della storia possono cosí espandere al meglio l’universo di Risen dal punto di vista del giocatore.

3) Il formato dei dialoghi mostrato in quello screenshot non è indicativo del prodotto finale, quindi vediamo come appariranno nella prossima versione.

Nordmar: 1) Sappiamo che potremo viaggiare con i membri del nostro gruppo. I componenti del team saranno immortali o potranno morire come noi?

2) Ci sarà un codex (come nei giochi della BioWare) o qualcosa del genere in Risen 2?

3) Come funziona il sistema di crafting? Avremo ancora bisogno di incudine e martello oppure potremo creare dei nuovi oggetti ovunque? E per quanto riguarda l’alchimia?

doberlec: 1) In Risen 2 i compagni saranno immortali (per motivi legati alla trama), ma potranno facilmente essere sopraffatti da orde di nemici e quindi svenire. Pertanto, comandare un gruppo di compagni immortali non significa necessariamente poter entrare in un dungeon in stile John Rambo. 😉

2) No.

3) Non vogliamo ancora rivelare molto sul crafting, ma avrà piú o meno le stesse meccaniche già viste in Risen.

Noce_di_cocco: 1) Sarà possibile giocare con il gamepad nella versione per PC? Se sí, una volta che avremo inserito il pad, l’interfaccia di gioco diventerà come quella della console oppure resterà la stessa di default del PC (con mouse e tastiera)?

2) Ci sono differenti pareri riguardo a come l’eroe ha perso il suo occhio; qualcuno crede che sia accaduto a causa dello scontro contro il titano, altri suppongono che l’eroe abbia tentato di togliersi il monocolo che gli ha portato via l’occhio, ecc. Questo fatto sarà rivelato nel corso della storia, o verrà considerato come un particolare insignificante?

3) Risen 2 avrà dei benefici sui sistemi dotati di processori con piú di due core? Ormai i nuovi processori con tecnologia a 32 nm hanno da quattro ad otto core (persino 12 considerando quelli dotati di tecnologia hyper threading).

doberlec: 1) Sí, potrete anche utilizzare un gamepad per 360 con la versione PC – l’interfaccia di gioco resterà la stessa.

2) La causa della ferita all’occhio dell’eroe non verrà riferita nel corso del gioco. Si crede che la lesione sia stata arrecata dall’oculare durante lo scontro con il titano del fuoco di Risen, ma non ci sono informazioni su quanto profonda sia la ferita e se l’eroe potrà recuperare o meno la sua vista in futuro.

3) Il motore di gioco sfrutterà certamente i processori multicore, non sono però certo del fatto che possa anche beneficiare di piú di quattro core. Come sempre nei giochi, la scheda video è piú importante del processore, perché gli shader e la geometria di paesaggi e PNG richiedono un certo potere computazionale.

Helios: 1) Quando raggiungeremo un’isola con il nostro galeone… utilizzeremo una piccola barca a remi per sbarcare? O ci sarà soltanto un molo (cosa molto probabile) su ogni isola?

2) Il livello e le abilità del nostro equipaggio aumenteranno col tempo, oppure dipenderanno in qualche modo dal livello del giocatore? Credo che se un membro dell’equipaggio dovesse rimanere sempre allo stesso livello, verso la fine del gioco diventerebbe troppo debole e pertanto inutile. In tal senso, l’equipaggio sarà sempre bilanciato in qualche modo?

doberlec: 1) Ci saranno delle barche a remi, sí. Non avranno soltanto la funzione di mezzo di trasporto per raggiungere le isole senza porto, ma serviranno anche per spostarsi rapidamente su un’isola. Dato che le isole saranno relativamente vaste all’apparenza, i Piranha Bytes hanno posizionato strategicamente delle barche a remi lungo le linee costiere qualora vorrete spostarvi da un parte all’altra di una stessa isola. Dovrete però recuperare almeno un paio di queste imbarcazioni se avrete l’intenzione di attivare gli spostamenti rapidi con queste.

2) Il livello dei membri dell’equipaggio rimarrà lo stesso, ma cambierà il loro sistema di abilità. A volte dovrete necessariamente essere da soli per avviare uno specifico evento, e ci saranno delle ragioni nella trama per le quali dovrete essere da soli; quindi non preoccupatevi, potrete finire il gioco anche se l’equipaggio non sarà livellato con l’eroe.

Algalord: 1) In Risen, nel combattimento ravvicinato, dovevamo cliccare in un preciso istante o evitare i nemici per vincere un combattimento. Questi elementi tattici resteranno gli stessi in Risen 2? Oppure saranno completamente differenti, e questo in funzione della nuova telecamera e delle nuove abilità (come il pappagallo addestrato e gli sporchi trucchi)?

2) Qualcosa riguardo il sistema di gestione dell’equipaggio: Non crede che l’immortalità dei nostri compagni durante le battaglie, e il fatto che potranno soltanto svenire e rialzarsi ogni volta, potrebbe compromettere la credibilità del mondo, peculiare caratteristica dei mondi creati dai Piranha Bytes? Non sarebbe piú semplice permettere all’equipaggio di disporre ed utilizzare delle pozioni in modo che si ristorino da soli quando necessario, come nei precedenti capitoli di Gothic?

doberlec: 1) Il sistema di combattimento ravvicinato di Risen 2 richiederà assolutamente il possesso di una certa abilità (come giocatori) per essere vincenti nel gioco, dato che la tempistica e lo studio del linguaggio del corpo degli avversari saranno fondamentali. La questione dei Trucchi Sporchi aggiungerà un ulteriore livello di complessità all’insieme, perché i vostri nemici reagiranno in maniera differente a seconda dei trucchi utilizzati.

2) In sostanza, potrete distribuire delle pozioni ai membri dell’equipaggio (lui o lei che sia) per impedire che vengano sconfitti troppo presto. Volevamo mantenere la gestione dei compagni piú semplice possibile, questo per evitare di seguire la direzione di Baldur’s Gate come tipologia di amministrazione dell’equipaggio, la quale, alla fine, avrebbe indebolito e reso meno efficace l’importanza del protagonista. Come ho già spiegato nella risposta alla domanda n. 1 di Nordmar, non guadagnerete chissà quale vantaggio portando con voi un membro dell’equipaggio. Se sarete troppo sfrontati con i nemici, questi ultimi assaliranno prima il compagno che vi sarete portati dietro e poi uccideranno voi. 😉

xardas66: Risen 2 supporterà la tecnologia multi-GPU (ad esempio, il CrossFireX o lo SLI)? Con questo mi riferisco anche alle prestazioni, in modo che i sistemi CrossFireX o SLI non diano problemi di scaling negativo delle schede grafiche.

2) Ho letto che il 7 giugno Deep Silver ha posto fine all’embargo delle informazioni sul gioco. Bene! La mia domanda è: Non crede che pubblicare un video di gameplay sia la migliore idea per mostrarci le vostre meccaniche di gioco e permetterci di capire cosa compreremo? Se risponderà alla mia domanda, quando rilascerete un video sul gameplay?

doberlec: 1) Sono abbastanza sicuro che Risen 2 si avvantaggerà dei sistemi dotati di potenziamenti aggiuntivi, ma non c’è alcun motivo di sparare alle anatre con dei cannoni. 😉 Risen 2 richiederà dei requisiti hardware relativamente modesti, a meno che non vorrete modificare manualmente i file di configurazione e giocare con uno schermo da trenta pollici.

2) Beh, sí, concordo sul fatto che un video è sempre meglio di una spiegazione o uno screenshot, e questo è esattamente il motivo per il quale non ne abbiamo ancora rilasciato uno. Molte delle caratteristiche presenti nel gioco necessitano ancora di diverse correzioni per apparire e funzionare correttamente. Un esempio è lo stato attuale dei dialoghi presenti nel gioco. I Piranha Bytes stanno lavorando sulle animazioni facciali e le espressioni emozionali nei dialoghi, ma proprio adesso solo il doppiaggio e alcune mosse davvero di base sono state implementate nel gioco. Poiché ogni dialogo necessita di essere ben curato, questa operazione richiederà un po’ di settimane prima che io possa catturare delle scene interessanti, che poi è quello che vorrei mostrarvi. Un altro esempio è quello relativo alle meccaniche di combattimento del gioco. Allo stato attuale, dato che tutti i PNG e i mostri sono stati (e lo saranno ancora) posizionati a mano e necessitano di un bilanciamento ad hoc, diverse creature muoiono troppo facilmente mentre altre sono incredibilmente dure da sconfiggere. Questa situazione cambierà certamente nei prossimi mesi, perché abbiamo appena cominciato i test e i bilanciamenti sul gioco, e proseguiremo in questo senso fino a quando tutto non sarà sistemato. Immaginate soltanto che cosa accadrebbe se rilasciassi adesso un video nel quale venisse mostrato l’eroe passare attraverso un piccolo gruppo di nemici tanto deboli da morire subito sotto i suoi fendenti. Bene, i fan penserebbero immediatamente che abbiamo “semplificato eccessivamente il gioco” per i giocatori di console oppure che è indicativo del gameplay finale (cosa che certamente non è). Non voglio incoraggiare i profeti di sciagure là fuori solo perché la paura e il pessimismo vendono meglio e ricevono piú attenzioni nella community. 😀


Risposte del 21/6/2011


Riferimenti risposte precedenti

Risposte di Deep Silver – Parte 1ª
Risposte di Deep Silver – Parte 2ª



Commenti

Non è possibile scrivere nuovi commenti in questo articolo.