Intervista di Wccftech su ELEX II


Intervista su ELEX II – Combattimento più reattivo, relazioni più profonde e altri miglioramenti.

Terminato l’entusiasmo per gli annunci dell’E3 2021, Piranha Bytes e THQ Nordic hanno catturato l’attenzione rivelando ELEX II, seguito del gioco di ruolo open world uscito nel 2017 e ambientato in un mondo post-apocalittico, in cui magia e tecnologia hanno entrambe un ruolo molto importante. La data di uscita non è lontanissima (Steam all’inizio lo ha dato in uscita nel 2021, per poi sostituire quest’informazione con un laconico “Coming Soon”, in quanto l’addetto stampa di THQ Nordic ha dichiarato che il lancio nel corso dell’anno non è al momento garantito), perciò il sito Wccftech ha colto l’occasione per inviare una lista di domande agli sviluppatori.

Wccftech: Quali sono i miglioramenti più importanti introdotti in ELEX II?

Piranha Bytes: tutti noteranno fin da subito che abbiamo introdotto un vero sistema di volo, che include anche il combattimento aereo. Qualcosa di non così evidente, invece, è la maggior densità di contenuti all’interno del mondo di gioco. Sebbene la mappa non sia più grande di quella di ELEX, in questo nuovo capitolo c’è molto più da fare. Il terzo cambiamento più importante è il nuovo sistema di combattimento. I giocatori hanno un controllo più diretto e sta a loro decidere quanto tener sollevata una spada o una mazza per dare forza all’attacco: più a lungo si carica il colpo, maggiore sarà il danno. Questo rende il combattimento molto più dinamico rispetto a prima. Abbiamo anche migliorato l’IA dei nemici e sviluppato da capo tutte le animazioni.

Wccftech: Avete pensato di importare i salvataggi del primo capitolo? Se no, in che modo le azioni dei giocatori in ELEX I avranno un effetto in ELEX II?

Piranha Bytes: Ci abbiamo pensato, ma dopo aver analizzato il comportamento dei giocatori in ELEX, abbiamo scoperto che il 90% di loro ha scelto un determinato finale, che abbiamo così deciso di rendere canonico nel seguito.

Wccftech: Quanto tempo è passato dagli eventi del capitolo precedente? Ci sarà qualche vecchia conoscenza?

Piranha Bytes: Sono passati sei anni e Jax ha deciso di vivere da solo nelle terre desolate di Carakis, lasciando perdere le altre fazioni. Quando tornerà, però, incontrerà comunque molti volti familiari, inclusi alcuni vecchi amici, che saranno nuovamente disposti a seguirlo. Ci saranno comunque nuovi personaggi pronti ad aiutarci.

Wccftech: Sarà possibile fargli riprendere conoscenza/potranno farci riprendere conoscenza? Sarà possibile migliorare le loro capacità facendogli acquisire nuove abilità e oggetti?

Piranha Bytes: No, ma avranno vari modi per aiutarci in combattimento, inoltre ognuno di loro avrà un’interessante storia personale e delle missioni da portare a termine.

Wccftech: Potete parlarci del nuovo sistema morale? In che modo il nuovo sistema “creazione contro distruzione” sarà diverso da quanto già visto in ELEX? Che influenza avrà sulle varie fazioni?

Piranha Bytes: Le vostre risposte avranno grosse conseguenze, in quanto ci piacciono i contrasti. In base a come risponderete e a come vi comporterete, il mondo reagirà di conseguenza. Potrete persino cambiare il finale del gioco e lo stato in cui si troverà il mondo alla fine della partita.

Wccftech: Parlando di fazioni, Jax potrà di nuovo unirsi solamente a una di esse alla volta?

Piranha Bytes: Ci saranno diverse fazioni fra cui scegliere, ma presto vi sveleremo di più.

Wccftech: Le relazioni romantiche saranno più profonde e coinvolgenti?

Piranha Bytes: Sì! Ci saranno più personaggi con cui Jax potrà avere una relazione, inoltre avranno tutti delle storie più complesse, così da dare maggior materiale per l’evolversi del rapporto.

Wccftech: Le scelte avranno effetti maggiori in ELEX II? Quanti finali diversi possiamo aspettarci?

Piranha Bytes: Il mondo reagisce in maniera drastica alle scelte del giocatore, tanto che lo svolgersi o meno di intere battaglie sarà legato solamente alle azioni del protagonista. Alcune scelte avranno un effetto diretto, mentre altre conseguenze verranno alla luce molto più tardi, diramandosi nei vari atti. La scelta della fazione è una parte importante di questa esperienza. Per quanto riguarda i finali, ce ne saranno molti. A seconda della fazione scelta, dei compagni arruolati, di come sarà stato gestito il sistema morale e di molte altre scelte, il gioco ci condurrà a un determinato finale, svelandoci quali conseguenze hanno avuto le nostre azioni per il fato del mondo e dei suoi abitanti.

Wccftech: Il sito ufficiale parla di un “sistema di controllo di gran lunga migliorato”. Ciò significa che le animazioni di combattimento saranno più fluide e che l’esperienza di gioco sarà meno legnosa?

Piranha Bytes: Volevamo migliorare e abbiamo ascoltato i commenti dei giocatori. Pertanto, abbiamo investito molte risorse nel nuovo sistema di combattimento, per renderlo più dinamico e farlo reagire direttamente agli input dei giocatori. Ora risponde molto meglio che nel primo capitolo. Lo abbiamo rivisto diverse volte e fatto numerosi test, per assicurarci che fosse di gran lunga migliore. Una delle forze del sistema di combattimento è la sua flessibilità: combattimento corpo a corpo o magia, a distanza o di supporto. Potrete guidare qualsiasi nemico contro un gruppo di guardie dietro l’angolo, oppure combatterlo dall’alto, o ancora usare una serie di veloci attacchi e schivate. Ci sono sempre diversi modi per sconfiggere un nemico. Il nostro obiettivo era di offrire ai giocatori un’esperienza divertente, non di punirli perché non hanno fatto la cosa giusta al momento giusto.

Wccftech: Avete migliorato il bilanciamento? In ELEX, alcuni nemici nella prima parte del gioco erano decisamente troppo forti, inoltre alcuni requisiti per usare gli oggetti più rari sembravano troppo alti.

Piranha Bytes: Parlando in generale, ci sono molti nemici che rappresentano una grossa minaccia per i giocatori di livello più basso, pertanto sarà importante fare attenzione finché non si sarà abbastanza forti. D’altronde, è sempre stato così nei nostri giochi. Per alcune missioni, tuttavia, faremo delle eccezioni, soprattutto per quelle che riguardano i nostri alleati. Starà al giocatore quando iniziarle: potrebbe essere nel primo atto come nell’ultimo, quindi non vogliamo che abbiano la strada spianata come Mosè con il Mar Rosso, né che vengano uccisi da un topo.
Quindi, alcune missioni avranno la possibilità di modificare il livello dei nemici incontrati, rendendole interessanti in qualsiasi fase della partita. Tuttavia, la sensazione che ha un giocatore quando riesce a sconfiggere un gigantesco Troll di Montagna che gli aveva fatto il culo qualche livello prima, è un esperienza centrale in tutti i giochi Piranha Bytes, e sarà così anche in ELEX II.

Wccftech: In ELEX II sarà possibile specializzarsi in un solo stile di combattimento, per esempio la magia?

Piranha Bytes: Certamente. Non si inizierà con nessuna specializzazione, ma se volete dedicarvi alla magia, potreste considerare di unirvi ai Berserker, per esempio. Come in tutti i giochi Piranha Bytes, non sceglierete una classe all’inizio del gioco, ma sarete liberi di sviluppare il personaggio come più vi piace durante il corso della partita.

Wccftech: Ci sono cambiamenti/migliorie nel modo in cui Jax apprende nuove abilità? Possono essere personalizzate?

Piranha Bytes: No.

Wccftech: Ci sarà una maggior varietà nei PNG, sia in termini di aspetto che di abilità? Ci saranno combattimenti con i boss più vari?

Piranha Bytes: Sì, ci sarà maggior varietà. Già con l’aggiunta del combattimento aereo e dei nemici volanti, ci saranno molti più avversari e mostri. I combattimenti con i boss non saranno eventi scriptati o con ambientazioni particolari, ma parti organiche del mondo open world, ben amalgamate con ciò che li circonda. Ogni boss sarà parte dell’esperienza open world, perciò potrete allontanarvi dal combattimento se avrete la sensazione di non poterlo ancora battere. Incontrerete certamente nemici potenti con attacchi speciali, ma ELEX II non è per niente un gioco souls-like.

Wccftech: Quante nuove armi ci sono in ELEX II? Ci saranno cambiamenti importanti in quelle già viste nel primo titolo?

Piranha Bytes: Ci saranno molte armi, che andranno dagli archi ai lanciarazzi, dalle asce alle spade. Ci saranno scudi e armi a due mani, inoltre nel combattimento aereo si potranno usare sia le armi corpo a corpo che quelle a distanza.

Wccftech: Quali migliorie tecniche avete apportato al vostro motore di gioco?

Piranha Bytes: Al momento, non possiamo darvi maggiori informazioni sugli aspetti tecnici. Useremo il tempo che ci è rimasto fino all’uscita per capire con sicurezza quali performance avrà ciascuna versione in base all’hardware. Stiamo cercando di inserire quanto più possibile, sempre mantenendo delle buone performance. Non sappiamo ancora quali saranno i risultati finali del nostro lavoro, quindi rimandiamo questi dettagli a quando avremo più dati in mano con l’avvicinarsi della data di rilascio.

Traduzione a cura di Enrico -Henry- Blasoni.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *