Rilasciata la seconda patch per Risen 3!


Deep Silver ha comunicato che in data odierna i Piranha Bytes hanno rilasciato la patch 1.20 per Risen 3: Titan Lords. Di seguito il Changelog completo della patch:

Nuova caratteristica:

  • Nuova difficoltà “Ultra”. In modalità Ultra l’eroe non è più invincibile mentre rotola via e c’è un periodo di cooldown dopo che ha bevuto una pozione curativa.

Bilanciamento:

  • Bilanciamenti nei combattimenti finali con il serpente di mare;
  • Exploit risolto: Jaffar non moltiplica più il valore dei sacchetti d’oro raccolti.

Bug risolti:

  • Risolto il bug che faceva bloccare l’eroe se saltava dopo essersi arrampicato su una scala;
  • Risolto il problema che impediva di trovare la perla luccicante nelle conchiglie per la missione “Il simbolo degli antichi”;
  • Risolto il crash che si manifestava quando Jaffar provava a raccogliere un oggetto sotto l’effetto della telecinesi dell’eroe;
  • Nuova partita: risolto un bug raro che faceva sparire i cadaveri, rendendo alcune quest impossibili da risolvere (Onorare i morti, Perso nella valle proibita, …);
  • Nuova partita: in alcuni rari casi, si verificavano dei problemi con il teletrasporto di Zacharias per l’Isola del teschio. Zacharias ora si teletrasporterà correttamente.

Questa patch è stata realizzata solo per le versioni scatolate per PC, senza DRM. La patch è cumulativa e funziona con tutte le versioni precedenti del gioco.
I proprietari della versione Steam la scaricheranno automaticamente attraverso la piattaforma.

Nota bene: In alcuni casi Avast potrebbe dare messaggi d’errore avviando il gioco per la prima volta. Non fateci caso, il gioco funzionerà correttamente.

Chi possiede la versione Steam di Risen 3, avrà un aggiornamento automatico, mentre chi ha la versione DRM-free deve scaricare la patch da questo indirizzo e applicarla manualmente al gioco.


Non è possibile scrivere nuovi commenti in questo articolo.