Notizie


Sezioni: ,

La seconda esclusiva TeamXbox

Dal forum Deep Silver, abbiamo saputo che il sito TeamXbox ha pubblicato una seconda esclusiva, dedicata a Risen 2: Dark Waters, dopo quella dedicata al protagonista. L’articolo contiene una breve biografia del Capitano Barba d’Argento, con informazioni che però hanno suscitato qualche dubbio nella community e che quindi vanno prese con le pinze, in attesa di conferme ufficiali.

AGGIORNAMENTO 13/12/2011: Gadwyn, International Community Manager di Deep Silver, ha smentito il nome della nave di Barba d’Argento, rivelato nella notizia qui tradotta, e ha detto solo che non si tratta di una notizia ufficiale, quindi rimane ancora il dubbio sul nome “Khorini”.

[ Leggi il resto dell’articolo! ]

Auguri da Risen Italia!

Risen Italia

Come avete letto nel titolo, lo staff augura a tutti gli utenti della community italiana, straniera e a tutti quelli che ci conoscono sia come “Risen Italia” sia come “Gothic Italia” – che sono nel “mondo lavorativo” o semplicemente come noi appassionati di videogame – un sereno Natale e un felice anno nuovo, in anticipo.

As title reads, our staff wishes to all Italian and foreign community users, and to all those who know us as “Risen Italia” and “Gothic Italia” – practitioners or simply keen on videogames like us – a Merry Christmas and a happy new year in advance.


Per l’occasione, e per le community italiane, abbiamo deciso di farvi un regalo nell’intento di accompagnarvi fino alla fine di questo anno: un “artwork-calendario” per il mese di dicembre, disponibile alle varie risoluzioni, realizzato ad hoc sulla scorta di un modello creato per il Piranha Fanart Portal e dedicato al mondo di Risen con riferimento al periodo festivo. 😀

[ Leggi il resto dell’articolo! ]

Speciale Risen 2 al Lucca Comics & Games

Il 29 e 30 ottobre alcuni membri dello staff di Risen Italia hanno partecipato alla fiera Lucca Comics & Games, per provare di persona Risen 2: Dark Waters. A causa di vari impegni personali, abbiamo dovuto rimandare questo speciale, ma alla fine siamo riusciti a completarlo. Un ringraziamento a Lck, che è stato il nostro fotografo, ci ha ripreso e ha montato il video.

Iniziamo col video, dove trovate la nostra presentazione di quanto abbiamo visto e provato, oltre ad alcune riprese fatte nello stand.

Di seguito troverete, invece, le impressioni a freddo dei membri dello staff, che hanno potuto partecipare all’evento, insieme ad alcune foto.

[ Leggi il resto dell’articolo! ]
Sezioni: 

Risen 2: le tue domande agli sviluppatori di Piranha Bytes

Il sito Gamemag.it, canale di Hardware Upgrade, ha pubblicato una notizia nella quale viene chiesto agli utenti di porre delle domande destinate ai Piranha Bytes. La novità sta nel fatto che gli stessi sviluppatori, pare, risponderanno in merito ai meccanismi di gioco legati al sistema magico – la “misteriosa” magia voodoo – e alle meccaniche di gioco avanzate di Risen 2: Dark Waters. Di seguito riportiamo l’articolo.

[ Leggi il resto dell’articolo! ]

La newsletter di Risen 2!

Facebook

Nella pagina ufficiale della saga Risen su Facebook, Deep Silver sta promuovendo un’iniziativa carina, per rimanere sempre aggiornati sulle news del gioco.

Infatti, se vi iscrivete alla newsletter entro il 30 novembre, avrete l’opportunità di vincere un fantastico mouse pad di Risen 2.

La procedura è semplice. Basta inserire il proprio nome e cognome, la propria email, selezionare la lingua e la nazionalità, nella maschera che vedete nell’immagine a lato. Una volta spedita la richiesta, si apre un’altra pagina che vi informa della presenza di una nuova email nell’indirizzo di posta segnato nella maschera. L’email vi servirà per confermare l’iscrizione e attivare la newsletter.

Questo è tutto, quindi in bocca al lupo a tutti quanti!


AGGIORNAMENTO:
Nel caso qualcuno non sia iscritto a Facebook, è comunque possibile iscriversi alla newsletter direttamente sul sito Deep Silver a questo indirizzo.

Un saluto da parte di Daniel ‘doberlec’ Oberlerchner

Nel forum Deep Silver, Daniel Oberlerchner, noto ormai a tutti i fan della saga Risen col nickname ‘doberlec‘, ha pubblicato un messaggio, dove annuncia la sua separazione da Deep Silver.
Chi ci segue, è al corrente della sua disponibilità e dei suoi vari interventi nel nostro forum, quindi abbiamo deciso di dedicare una notizia alla sua partenza e al suo messaggio personale, che trovate tradotto qui sotto. Buona fortuna, qualunque sia il percorso che intraprenderai!

[ Leggi il resto dell’articolo! ]
Sezioni: 

L’isola dei ladri

Sul sito ufficiale di Risen 2: Dark Waters è comparsa una nuova voce, dedicata ad una delle varie isole che il nostro eroe visiterà nel gioco.

L’Isola dei ladri è la patria degli gnomi e si trova nei Mari del Sud. Solo in pochi sanno che l’isola fu chiamata così a causa di una caratteristica del piccolo popolo, ovvero la loro abitudine di raccogliere tutti gli oggetti che trovano, anche se appartengono già a qualcun altro. Ragione per cui la gente chiama “ladri” gli gnomi.

Gli gnomi vivono sull’Isola dei ladri, sotto la guida di uno sciamano, in un bel villaggio circondato dalle palme. In questo villaggio sono presenti tante piccole caverne che gli gnomi usano come abitazioni, e nelle quali custodiscono e mettono in mostra gli oggetti che hanno raccolto.


Torna alla pagina dedicata al mondo.


La prima esclusiva TeamXbox

Dal forum Deep Silver, abbiamo saputo che il sito TeamXbox ha annunciato di aver preso un accordo con Deep Silver e i Piranha Bytes, per una serie di esclusive dedicate a Risen 2: Dark Waters, che comprenderanno articoli, interviste, video, screenshot e così via. La prima esclusiva contiene la biografia dell’eroe senza nome, protagonista del gioco, un concept art che lo raffigura e una breve intervista a Daniel Oberlerchner di Deep Silver.

Anzitutto, parliamo un po’ della trama generale di Risen 2. Parecchi anni dopo la fine di Risen, l’umanità è spinta al limite della sopravvivenza ed uno degli unici porti sicuri rimasti è Caldera, una città posizionata sulla penisola del Reame Perduto. Tuttavia, anche questo baluardo è minacciato dal mondo piombato nel caos, quando compaiono mostri marini che interrompono bruscamente l’arrivo dei carichi con provviste vitali. L’eroe, avendo udito una voce secondo cui i pirati delle Isole del Sud sarebbero a conoscenza di un modo per scacciare le creature delle profondità marine, si mette in viaggio per infiltrarsi tra i loro ranghi e tentare di acquisire questa conoscenza, in tempo per salvare Caldera dal pericolo imminente.

[ Leggi il resto dell’articolo! ]

The making of Risen 2 – Episodio 1: la creazione del mondo

Deep Silver e Piranha Bytes rilasciano un video-documentario che illustra il making of Risen 2: Dark Waters, il primo di una serie di 6 video, che verranno rilasciati a cadenza regolare, per coprire il periodo che ci separa dall’uscita del gioco e illustrarne il suo sviluppo. Di seguito, trovate la traduzione in italiano dei commenti e delle spiegazioni dei Piranha Bytes.

[ Leggi il resto dell’articolo! ]
Sezioni: 

Jaffar

Il sito ufficiale di Risen 2:Dark Waters è stato aggiornato con la presentazione di un nuovo personaggio, Jaffar.

Jaffar.

È piccolo, veloce e sempre alla ricerca di un bottino. Con un numero di borse che sembra infinito, Jaffar sta per lasciare la sua casa, l’Isola dei ladri. Sfiderà i pericoli dell’avventura che l’attende con una spada e tanti piccoli oggetti che potrà usare come armi da lancio, anche se questo non è il loro scopo originario.

Jaffar è ancora piuttosto giovane per essere uno gnomo. Ha appena raggiunto l’età in cui deve affrontare il suo “grande viaggio”, assegnatogli dallo sciamano. Lo scopo del suo viaggio è ottenere un oggetto unico dallo speciale valore spirituale. Questa impresa è più grande della sua paura dei nemici e dei pericoli in agguato.

Nel suo viaggio, viene a contatto con la razza degli umani, ma le cose non sono sempre facili. In particolare, non capisce il senso di molti comportamenti bizzarri degli umani, trovandosi così nei guai con estrema facilità. Tuttavia, fa del suo meglio per capirne la filosofia. Il fatto di parlare la lingua degli umani lo aiuta un po’. Infatti, riesce a comporre semplici frasi e spesso a descrivere le proprie intenzioni, anche se talvolta si confonde con la lingua del suo popolo.

Nel corso della sua missione, Jaffar incontra l’Eroe senza nome e lo assiste nelle sue avventure. Ovviamente, in questa sua avventura, spera di trovare il suo oggetto unico dallo speciale valore spirituale: il suo “Auri Culci”.


“Rubare è male. Jaffar non cattivo. Jaffar raccoglie cose! Dire a gnomo di non raccogliere cose come dire a homi di non combattere. Impossibile!”

Torna alla pagina dei personaggi.