Calendario CSP: 8 dicembre 2019


Sempre per aumentare la credibilità del mondo di gioco, nel CSP aumenteranno i personaggi con cui il protagonista potrà fare affari e commerciare, ma il loro inventario sarà più “specializzato” in certe merci rispetto ad altre.

Mathilde, proprietaria della “Pulce Danzante”, offre del buon cibo e un letto pulito ai viandanti che si fermano nella sua locanda.
I ribelli non se la passano molto bene, a giudicare dall’offerta di Jette.
Demir è un fabbro a Ben Erai. Da quanto i non-morti hanno occupato Ben Sala, la merce che ha in vendita è piuttosto limitata.
La ranger Deirdre del gruppo di Porgan offre alcune delle sue specialità. Oltre al distillato di sanguimosca e di nebbia palustre, vende anche pozioni e ricette con cui il protagonista può trasformarsi in un animale.
Vikko, orafo della gilda degli artigiani di Geldern, offre le sue opere d’arte ai clienti con le borse piene di denaro.

< Torna alla pagina del calendario natalizio.



Commenti

Aaaa
Aaaa

Quanti anni é che va avanti sta storia? 8? 10? Ogni pasqua e natale se ne escono con tante novità che però sono marginali: il turbante, la spada, le puttane, la benda per l’occhio, il coniglio, la tunica, il mantello, i non morti con nuove texture, i gioielli, i buoi del deserto, ecc ecc… Tutto bello, per carità, ma se non finiscono la storia, queste raffinatezze estetiche aggiuntive che implementano, sono inutili! Ho una età, mi piacerebbe giocarci prima di crepare. Questi si preoccupano del colore della tinta da dare alle pareti quando ancora non hanno tirato su le pareti!

Sakkio
Sakkio

Il prossimo anno sono 10 anni 😅 Anche noi ci siamo rotti un po’, un po’ tutti si sono rotti… ma che ci possiamo fare? Hai ragione, anche io ho un età 😆 Non appena ci invieranno i file per iniziare a tradurre il tutto ve lo faremo sapere e “gioieremo” tutti!!!

Aaaa
Aaaa

Aggiungi X, aggiungi Y, rifacciamo tutta la parte Z perche mi sono accorto che manca una virgola e così mettiamo le virgole dappertutto anche dove non servirebbero ma almeno è completo ache se non se ne accorgerà nessuno, ah no, aspetta, ricominciamo da capo perche mi sono accorto di W… ecc ecc ecc
Ne ho visti a pacchi di progetti falliti (qualcuno, pure fallito di persona!) perche lo si e’ tirato troppo in lungo!
Purtroppo, buona volontà e dedizione vanno a gambe all’aria quando la Realtà viene a bussare alla porta della vita 1.0.
Peccato, veramente peccato.
Ormai la gioventù, con tutta la sua spensieratezza è alle spalle. E io ho più anni di te, quind sto messo pure peggio.
Credo che bisognerebbe cominciare a martellarli per fargli stringere i tempi: se lo dico io, conto niente, se lo dice la comunità italiana (voi) , molto poco, se lo dicono TUTTE le comunità europee, forse si danno una svegliata. Non dico di andrgli sotto casa con torce e forconi, ma un giro di mail tra voi Master di comunità, che porti ad un fronte comune richiedente il rilascio, forse a qualcosa porterà: a quel punto o chiudono o si danno finalmente una mossa.

Non è possibile scrivere nuovi commenti in questo articolo.